Allattamento Corso Base

Il corso, tenuto da professioniste serie e competenti con un modus operandi dinamico e coinvolgente, è un momento di formazione di qualità. Consigliato a colleghe ostetriche (e anche altri professionisti sanitari che lavorano con le donne e i neonati) che sentono di avere una formazione non completa sul tema dell’allattamento al seno, tema vasto, intimo e da proteggere/sostenere e promuovere.

Corso di 4 giorni (26 ore) secondo il modello OMS/UNICEF 20 ore per operatori della salute.

  • 15, 16, 17 e 18 marzo 2019 a Brescia
  • 06, 07, 08 e 09 giugno 2019 a Rieti
  • 26, 27, 28 e 29 settembre 2019 a Brescia

Allattamento

Immaginate la scoperta di un nuovo sistema di alimentazione in grado di fornire al neonato un cibo nutriente e buono, contemporaneamente in grado di proteggere il neonato dalle malattie e dalle infezioni e di rafforzarne il legame con la madre. Il prodotto sarebbe disponibile ovunque, nella quantità richiesta, e non richiederebbe confezionamento, conservazione o preparazione alcuna. Le madri che ne facessero uso, sarebbero temporaneamente protette da gravidanze indesiderate e vedrebbero diminuire il rischio di contrarre alcuni tipi di tumore… Chissà quanto guadagnerebbe l’inventore di un prodotto simile!

(Da un documento prodotto nel dicembre 1991 dal gruppo Unicef per l’Iniziativa Ospedale Amico dei Bambini) fonte IBFAN

OBIETTIVI

  • Acquisire le conoscenze e le competenze di base per offrire una consulenza e supporto efficace in allattamento, secondo le più aggiornate evidenze.
  • Conoscere e saper usare una comunicazione efficace con la madre e con la sua rete di supporto, dalla raccolta all’offerta delle informazioni.
  • Saper riconoscere, affrontare e risolvere le eventuali più comuni difficoltà che possono presentarsi durante l’esperienza dell’allattamento
  • Conoscere le iniziative Ospedali Amici dei Bambini (BFHI) e Comunità Amiche dei Bambini (BFCI)

Programma

 PRIMA GIORNATA  (14.00-18.30)

  •  Apertura del corso
  • Accoglienza, presentazione dei partecipanti, presentazione del corso
  • Anatomia del seno e fisiologia della lattazione
  • La pratica dell’allattamento: come avviene l’attacco al seno
  • Come sostenere la madre e il bambino con difficoltà di attacco

SECONDA GIORNATA  (9.00-18.00)

  • La pratica dell’allattamento: trasferimento del latte
  • La deglutizione nel dettaglio: come riconoscere i segnali di un efficace trasferimento di latte
  • L’avvio dell’allattamento
  • Il contatto pelle a pelle e la prima poppata dopo il parto: l’importanza della non separazione per la salute di madre e bambino
  • Il colostro e la gestione delle poppate nei primi giorni.
  • Il Biological Nurturing
  • Le principali posizioni per l’allattamento
  • Le posizioni del bambino al seno, come attuarle e loro efficacia anche in presenza di difficoltà.
  • Come supportare la madre per ottenere una postura confortevole.
  • Ritmi e gestione dell’allattamento
  • Ritmi e durata della poppata; che cos’è l’allattamento a richiesta
  • Riconoscere i segnali di fame del bambino
  • La crescita del bambino allattato
  • Comunicazione
  • La BFHI: Parte della Strategia Globale:
  • Le iniziative Ospedale e Comunità amici dei Bambini
  • I dieci passi per il successo dell’allattamento
  • Cure amiche della Madre e Passo Codice
  • a triade dell’allattamento: PROMOZIONE, PROTEZIONE, SOSTEGNO

 TERZA GIORNATA (9.00-18.00)

  • Problemi dell’allattamento: riconoscerli, prevenirli e affrontarli
  • Ingorgo mammario
  • Poro lattifero ostruito e dotto ostruito
  • Strategie pratiche per la risoluzione dei più comuni problemi al seno: quando usarli e come
  • Il massaggio ossitocinico
  • Massaggio e spremitura manuale del seno
  • Metodo della Pressione Inversa (RPS)
  • Definizioni dell’allattamento secondo le classificazioni OMS
  • Comunicazione
  • Problemi dell’allattamento: riconoscerli, prevenirli e affrontarli:
  • Mastite
  • Abrasioni e ragadi

QUART GIORNATA 4  (9.00-16.00)

  • La gestione dell’allattamento:
  • Trasferimento inadeguato di latte: “poco latte”?
  • Sovrapproduzione di latte e forte riflesso di emissione
  • Strategie pratiche: la compressione del seno
  • Raccogliere la storia dell’allattamento e osservare la poppata:
  • Raccolta e conservazione del latte materno.
  • Come offrirlo al bambino utilizzando metodi alternativi al biberon
  • La Protezione dell’allattamento e il Codice.Il Codice Internazionale di Commercializzazione dei sostituti del Latte materno: cosa è, a cosa serve, la sua applicazione, implicazioni pratiche

Docente: Tiziana Catanzani, Consulente professionale in allattamento IBCLC (L 20992), Educatrice Perinatale formazione MIPA, formatrice MIPA. Autrice del best-seller Allattare un gesto d’amore – Bonomi Editore;  Lavoro & Allatto, Bonomi Editore e Come Allattare il tuo bambino – Macro Edizioni. Madre di 5 figli. Docente MIPA.

Costo: €.280,00 + iva 22%. (Solo gli Enti Pubblici e le ASL sono esenti da iva con fatturazione elettronica).
Studenti 50% sconto sulla quota d’iscrizione (solo studenti del primo corso di laurea, munirsi del libretto universitario o altro certificato).

Orari:
1° gg dalle 14 alle 18.30;
2° e 3°gg dalle 09 alle 18;
4° gg dalle 09 alle 16

Sedi:
– MIPA CENTRO STUDI a Brescia in Via Gian Battista Tiepolo 21
– a Rieti il corso è organizzato in collaborazione con l’Associazione ALMA Mater. Per informazioni ed iscrizioni telefonare ad Eleonora 3484782898 www.centroalmamater.com

Da fare! Consigliato a tutti, in particolare a chi si crede già troppo formato..

Sei un’ostetrica?! Iscriviti subito al corso allattamento base del MIPA.. imperdibile! Fantastico!

Sono felice di aver iniziato il mio percorso (di educatrice perinatale) con questo corso, ho capito molte cose e canalizzato meglio le informazioni ricevute. Corso valido e indispensabile.

Sede splendida, insegnante preparatissima, corso migliore in circolazione!

Grazie per questi intensi giorni nei quali mi sono arricchita, non solo di conoscenze ma anche in termini umani e di esercitazione del mio senso critico!