La valutazione

Consigliato. Imprescindibile dalla metodologia.

LA VALUTAZIONE degli effetti degli Incontri di Accompagnamento alla Nascita (IAN) sulla Salute di mamma e bambino.

Tutti gli IAN sono efficaci ?

non ci sono date per il 2019

Gli incontri di accompagnamento alla nascita sono considerati nella letteratura scientifica internazionale, secondo il POMI (Progetto Obiettivo Materno Infantile) e le leggi vigenti (Gazzetta Ufficiale n.131 del 7 giugno 2000), uno strumento importante per promuovere salute, da proporre a tutte le donne in attesa tramite l’offerta attiva e da continuare anche dopo il parto.

Vi è molto impegno nell’organizzazione degli incontri ma poco spazio alla valutazione.

“Cosa ci aspettiamo che accada? Abbiamo lavorato coerentemente con gli obiettivi?

Come cerco i risultati? E se i risultati non sono quelli attesi, che fare?

Vi proponiamo un corso che aiuti a comprendere la necessità di valutare, come costruire un progetto, come costruire un questionario mirato, come raccogliere ed analizzarne i risultati.

Programma Generale:

Accoglienza e presentazioni

PERCHE’ LA VALUTAZIONE

  • il valore del dato
  • obiettivi, i risultati attesi e la popolazione target.
  • gli indicatori di esito, di risultato e di processo

STEPS iniziali: scelta dell’area di intervento, individuazione degli obiettivi, definizione delle attività da svolgere, chi coinvolgere e come.

GLI INCONTRI DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA (IAN) come esempio di area di intervento da valutare. Altri esempi: allattamento, perineo, parto domiciliare

Il QUESTIONARIO/INTERVISTA

  • Come si costruisce (scelta delle aree, aspetti da investigare,…), come si propone, campionamento, rappresentatività, aspetti di precisione e accuratezza interna (coerenza e completezza) ed esterna (rispondenza); costruire il foglio di codifica (nome che assegni alla variabile, valori che può assumere); costruire la maschera e le modalità di inserimento dei dati.

ANALISI DEI DATI

Analisi descrittiva, analisi bivariata, analisi multivariata. Aree migliorabili.

STRUTTURA DEL RAPPORTO CONCLUSIVO

RESTITUZIONE della VALUTAZIONE (a chi e come: popolazione, professionisti, amministratori,….)

Docenti:

Maita Sartori: Medico Ginecologa, già responsabile unità operativa Area Materno Infantile Territoriale Asl 3 Torino. Consulente ISS per l’organizzazione conduzione degli IAN.

Michele Grandolfo, Fisico, Ricercatore e Docente di Biostatistica, Epidemiologo e già Direttore del Reparto Salute Donna ed età evolutiva dell’ISS (Istituto Superiore Sanità)

Tutor: Piera Maghella, educatrice perinatale, IBCLC.

Orari: 1° e 2° gg: dalle 9 alle 18; 3° gg dalle 9 alle 13.

Sede: MIPA Centro Studi, Via G.B. Tiepolo 21, Brescia

Costo: €. 150,00 + 22% Iva se dovuta (esente Iva se con mandato Ente Pubblico o ASL). Studenti 50% sconto sulla quota d’iscrizione (solo studenti del primo corso di laurea).  NB: per chi partecipa anche al corso di metodologia che si terrà subito dopo (dal 15 novembre nel pomeriggio al 18 Novembre 2018), il costo del corso è ridotto a €100,00 + 22% iva se dovuta.

Utilissimo! Si capisce quanto la valutazione sia indispensabile e imprescindibile.

MIPA: sempre garanzia di buona formazione.

Competenze specifiche per applicare una valutazione.

Corso ricco di risorse.